5XMILLE

Destina la tua quota
del 5xmille a Malaika

E’ semplice e non comporta spese aggiuntive rispetto all’imposta sul reddito dovuta

Per Malaika il tuo 5×1000 è di grande importanza per garantire l’accoglienza a bambini soli e in difficoltà.

E’ semplice destinare il 5×1000 a Malaika e non comporta alcuna spesa aggiuntiva rispetto all’imposta sul reddito dovuta.

1. Compila il modulo 730, Modello Unico oppure il CU*
2. Firma nel riquadro “Sostegno delle organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale…”
3. Indica il codice fiscale di Malaika Children’s Friends: 97606510150 


*Anche chi non compila la dichiarazione dei redditi ma ha solo il modello CU fornito dal datore di lavoro o dall’ente che eroga la pensione può destinare il 5×1000 usando questa scheda. 
La scheda compilata e inserita in una busta chiusa con la scritta “Scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF”, con sotto riportato il proprio nome. cognome e il codice fiscale. 
La busta va quindi consegnata gratuitamente propria tua banca o all’ufficio postale di riferimento. In alternativa, si può consegnare a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (CAF, commercialisti…).
 

Come usiamo il tuo 5x1000?

PROGETTO CASA
Sostegno e salute

Acquisto di viveri e beni di prima necessità, manutenzione degli edifici e delle attrezzature, salari dello staff.

PROGETTO SCUOLA 
“Malaika Guardians”

Iscrizione dei ragazzi a scuole di qualità, per sviluppare le loro potenzialità affinché diventino adulti indipendenti e utili alla loro comunità.

PROGETTO RITORNO IN FAMIGLIA
Ricongiungimenti

Ricongiungimento dei bambini con i parenti più prossimi, perché ritornino a vivere a casa con l’iniziale sostegno di Malaika quando necessario. 

Attenzione: le tre scelte contenute nel modulo NON sono alternative tra di loro e possono pertanto essere tutte espresse, per destinare

il 5x1000 alle onlus come Malaika Children’s Friends

l’8 x1000 allo Stato o alle Confessioni Religiose

il 2x1000 ai Partiti Politici o alle Associazioni Culturali.